Cave e miniere: la Ballotta e gli Sbroccati

Comunicato sociale della Castellina.

Escursione del 29 novembre 3009.

Itinerario: Una tranquilla passeggiata tra i silenziosi boschi del territorio tolfetano, alla ricerca delle fascinose forre dell’epoca dell’allume.

Cari soci, che vi piaccia camminare ….. e soffrire è provato dalla numerosa partecipazione di “castellini” presso la gola di Costa Grande e Monte Cozzone, ma non dobbiamo dimenticare che la nostra, oltre che di escursionismo, è anche un’associazione culturale, per cui girando, non sarebbe male scoprire cose interessanti riguardo agli ambienti che andiamo a visitare.

A tale scopo, vi lanciamo una simpatica provocazione.

Gli esperti affermano che, il minerale di alunite, è stato cosi importante per l’economia del passato da paragonarlo al petrolio dei nostri giorni, ma al di là di questa considerazione, vi siete mai chiesti: Dove abitavano i “cavaroli” che lo estraevano? Quali utensili adoperavano? Quali abiti indossavano,  sia loro che le loro donne? Di che cosa si nutrivano? Come curavano i loro malanni? Con cosa giocavano i loro bambini?

Provate a fare qualche piccola ricerca; oppure, semplicemente ad immaginare. Se scoprite qualcosa di interessante, raccontatecelo attorno al fuoco di bivacco domenica prossima.

Ritrovo dei partecipanti: Ore 9,00 presso il parcheggio ai piedi della Faggeta di Allumiere;

Trasferimento: con auto propria da Civitavecchia sino ad Allumiere ;

Difficoltà: facile;

Lunghezza del percorso: Km. 5 ca.;

Interesse: naturalistico, minerario;

Pranzo al sacco: con possibilità di accendere il fuoco;

Rientro alle auto: previsto per le ore 16,30.

castellina@pensieroprofondo.it

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *