L’acquedotto di Traiano

Domenica 11 novembre – Lungo l’antico acquedotto (Allumiere) con l’associazione escursionistica la Castellina.

Punto d’incontro: ore 8,30 Via Enrico Berlinguer a Civitavecchia (strada di raccordo tra l’Ospedale Civile e via Terme di Traiano).

Itinerario: La camminata scorre, quasi interamente, lungo l’antico tracciato dell’acquedotto che dalle colline di Allumiere portava l’acqua a Civitavecchia, voluto inizialmente dall’imperatore Traiano e poi ricostruito sul finire del 1700 da papa Innocenzo XII.

L’attività che oggi andiamo a proporre, più che una comune escursione, potrebbe essere definita una spedizione naturalistica/archeologica volta alla “ricerca di un acquedotto perduto”. Forse, tra meno di un decennio, se l’amministrazione locale non metterà in campo efficaci salvaguardie del territorio, a causa dell’abbandono della campagna da parte dei piccoli agricoltori e degli allevatori che, attraverso l’usuale cultura del bestiame allo stato brado tenevano puliti i sentieri, questa antica “via d’acqua” scomparirà inesorabilmente tra l’intrigo della rigogliosa vegetazione mediterranea delle nostre zone.
Per cui, cercate di non perdere questa ultima avventura.

Trasferimento: con auto propria;

Lunghezza del percorso: Km. 8 ca.;

Difficoltà: un itinerario tranquillo;

Interessi: archeologico, paesaggistico;

Pranzo: al sacco, (In carattere con l’escursione, s’invita a preparare Il panonto alla maniera di questi Monti).

Si raccomanda abbigliamento adeguato, calzature idonee, indumenti per la pioggia in caso di maltempo, binocolo e …. macchina fotografica.

N.B. Per motivi di copertura assicurativa, l’attività in programma è

riservata ai soci in regola con il tesseramento per l’anno 2010/ 2011

Mauro Tisselli

One thought on “L’acquedotto di Traiano

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *