Con il Tom Tom verso delle coordinate geografiche

La mia via non è riportata dalle mappe dei navigatori satellitari e non è semplice spiegare la strada a chi non è pratico della città. Come fare? Semplice, si utilizzano le coordinate geografiche.

Per prima cosa dobbiamo ottenere le coordinate geografiche del luogo che ci interessa e ciò si può fare in 2 modi: con il navigatore gps o con Google Earth.

Nel caso del Tom Tom si deve accedere al menu cliccando in una zona vuota dello schermo, andare nella seconda pagina, cliccare su “Scorri mappa”, cliccare su “Trova” e quindi su “Posizione GPS” che darà la posizione corrente. In alternativa dalla prima pagina del menu si può cliccare su “Preferenze” e, in terza pagina, su “Mostra stato GPS” che consente di leggere direttamente la posizione ed anche scegliere il formato di visualizzazione preferito. Esiste anche un terzo modo che consiste nell’andare in “Scorri Mappa”, cliccare su “Opzioni” e selezionare la voce “Coordinate”, da questo momento in poi verranno mostrate sul display le coordinate del cursore.

Nel caso di Google Earth, una volta puntato il luogo desiderato con il mouse, basta leggere le relative coordinate in basso a sinistra.

Supponiamo quindi di aver ricavato 41° 53′ 25.03″ N, 12° 29′ 31.99″ E, che sono le coordinate del centro del Colosseo. Le stesse coordinate possono essere espresse, in base alla modalità di visualizzazione, anche come N 41.89029, E 12.49222.

Per impostare queste coordinate come destinazione per il Tom Tom si deve andare nel menu, selezionare “Navigazione verso …”, quindi, in seconda pagina, “Latitudine Longitudine” ed inserire i valori di cui sopra.

Quanto esposto è valido per il Tom Tom Navigator 6, altre versioni avranno i menu lievementi diversi.

Dato che i corrieri utilizzano i navigatori e dato che la mia via non risulta, dando le coordinate eviterò i problemi legati al fatto che non riescono a trovarmi per la consegna.

4 thoughts on “Con il Tom Tom verso delle coordinate geografiche

  1. Ciao,
    per il Tom Tom XL2 basta aggiornare il firmware. Poi sarà possibile impostare una destinazione partendo da latitudine e longitudine

  2. Spiegazioni più che chiare, ma io, con il mio Tom Tom XL2 non riesco ad impostare come destinazione le coordinate geografiche: posso scegliere solo tra “base, preferito, destinaz. recente, indirizzo, punto sulla mappa, punto di interesse. C’è qualcuno che mi può aiutare?

  3. salve,le tue spiegazioni sono eccellenti,x quando riguarda il tomtom navigator 6,io il 2005 hò acquistato il tomtom go 700,costato 815,00€ a tuttora le mappe vogliono essere aggiornate,e tomtom non dà la possibilitàdi aggiornarle se non acquisti le nuove a prezzi esorbitanti,per quando riguarda come impostare le coordinate poi nemmeno a parlarne non esiste un rigo sulle spiegazioni,ne sul cartaceo e nemmeno sul dischetto,ora le lamentele sarebbero troppe per un gps costato quel prezzo,qualcuno di voi saprebbe come impostare le coordinate sul go 700?Grazie

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *