Catapultati nella fantasia eroica con “Re senza corona”

Con la sua seconda opera Daniela  Nicolai si cimenta con la fantasia eroica. Battaglie epiche, tradimenti, atti eroici, magia e brama di potere sono gli ingredienti di “Re senza corona” un romanzo che cattura l’interesse del lettore fin dalle prime pagine e lo mantiene vivo senza pause fino alla fine.

Nel mondo fantastico della Nicolai il regno di Uht, capofila dei 12 regni, ha sempre retto l’urto delle popolazioni barbariche che mai sono riuscite ad espugnare la fortezza del Passo delle Aquile, porta d’accesso ai 12 regni. Adesso la situazione è cambiata. I kriss, i barbari delle pianure, sono stati unificati brutalmente dall’abile e spietato Kuong. Oltar, re di Uht, muore lasciando una sola corona per tre figli. Nisa, la regina dotata, di poteri magici complotta per far arrivare al trono il figlio più idoneo, secondo lei, a fronteggiare la terribile situazione. I tre da fratelli diventano avversari per il potere e per Kyra, la principessa arrivata dalla grande isola per sposare il futuro re. Tre fratelli, tre strade diverse e conflittuali, tre destini intrecciati da eroismo e vendetta. Si rivelerà giusta la scelta senza precedenti  di Kyra che non accetta il re appoggiato da Nisa?

Entrambe sono state allevate nella Grande Isola per diventare regine e per preservare con i loro poteri magici i popoli dei mariti.

Ho divorato le pagine del romanzo per arrivare a conoscere il finale che presenta un colpo di scena inaspettato.

La Nicolai ha uno stile di scrittura pulito e senza fronzoli che permette al lettore di immedesimarsi nella storia senza fatica. A mio parere “Re senza corona” non può mancare nella biblioteca di un appassionato di fantasy.

One thought on “Catapultati nella fantasia eroica con “Re senza corona”

  1. It¦s actually a nice and useful piece of information. I am satisfied that you shared this useful info with us. Please stay us informed like this. Thanks for sharing.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *