Pensiero profondo?

Il nome non si riferisce alla profondità dei miei pensieri, è semplicemente una citazione al romanzo “Guida galattica per autostoppisti” scritto nel 1979 da Douglas Adams.
Pensiero Profondo , Deep Thought, è il supercomputer costruito per dare una risposta alla domanda fondamentale su: la vita, l’universo e tutto quanto. Dopo un’elaborazione durata 7 milioni e mezzo di anni Pensiero Profondo diede la risposta: 42. Di fronte alle proteste degli scienziati il computer affermò che la risposta era giusta, era la domanda ad essere sbagliata, quindi si offrì di elaborare il progetto di un supercomputer ancora più potente per trovare la domanda la cui risposta era 42.
Guida galattatica per autostoppisti è il primo di 5 romanzi basati su uno sceneggiato radiofonico in 7 episodi. Successivamente fu realizzata una serie televisiva e, nel 2004, un film uscito in Italia nel 2005.
Non sono il primo a citare questo libro, l’IBM battezzò Deep Blue, in omaggio a Deep Thought. Deep Blue è stato il primo computer a vincere una partita a scacchi contro un Campione del Mondo in carica, accadde nel 1996 contro Kasparov.
I Level 42, banda pop-funk inglese, hanno preso in prestito il proprio nome dalla famosa risposta di Deep Thought.
Prova a scrivere su google answer to life, the universe, and everything , vedrai cosa ti risponde!

6 thoughts on “Pensiero profondo?

  1. As for the history of what is apparently an increasingly acrimonious dispute. It centers around Apple’s decision to stop paying Qualcomm a licensing fee for the use of its patents. The latter can charge a fee, which amounts to a percentage of the cost of each handset Apple sells. It doesn’t matter if the company uses Qualcomm‘s chips inside those handsets, patent law allows it to charge.

  2. While there is no zoom in the lens of the device, the secondary camera in the back has longer focal length than the primary camera, which gives the zoom effect when users switch between the two.

  3. CIAO Giampi
    volevo salutarti…e …farti i complimenti per il tuo sempre assiduo impegno…in ogni campo…
    ciao
    a presto
    elisabetta

  4. Posso dire con orgoglio che la tua conoscenza del mondo di pensiero profondo è cominciata grazie al mio prestito, ormai risalente ad oltre un decennio orsono, di un romanzo di Urania!!!

    Ciao Giampiè

  5. Ciao
    Li ho letti tutti e cinque.
    I primi due sono fantastici, gli altri perdono colpi a parte Addio e grazie per tutto il pesce. Comunque è la genialità dell’opera in se ,mista a ilartà e riflessione, a renderla incredibile.
    Il robot Marvin e i topi ne sono l’esempio.
    Il film non l’ho visto ma sapevo esistesse.

    Firmato
    Dent, Arthur Dent (o Carlo)

  6. Auguri per la nuova avventura! Anch’io comincio da poco… vienimi a trovare!!
    Ciao 😉

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *